35^ Campionati Europei di Speed Down a Viù, capoluogo di emozioni adrenaliniche

Da venerdì 28 a domenica 30 luglio 2017, nella stupenda cornice del Comune di Viù, nelle Valli di Lanzo, si svolgerà la 35esima edizione dei campionati europei di Speed Down.

Lo Speed Down è uno sport adrenalinico a zero impatto ambientale che vede veicoli non motorizzati gareggiare per la vittoria. Questo sport fa parte della tradizione viucese: nato nel ‘59 a spirito goliardico da un gruppo di giovani del posto che si dilettavano a progettare mezzi aerodinamici per gareggiare in piccole competizioni da loro organizzate localmente. Da allora d’acqua sotto i ponti della Val di Viù ne è passata tanta, perché, per la prima volta nella storia, quella di Viù diventa La pista d’eccellenza dello sport a livello internazionale, avendo l’onore di ospitare i campionati europei 2017. I piloti provenienti da tutta Europa si contenderanno l’ambito titolo gareggiando sulla pista storica denominata la ‘Perla delle Valli di Lanzo’, lunga 1.864 metri, dal dislivello di 150 metri e con pendenza massima fino al 10 %, caratteristiche fondamentali che permettono ai veicoli di sfrecciare sfruttando unicamente l’energia gravitazionale.

Si tratta di un percorso tecnico e complesso che richiede un’accurata preparazione tecnica, meccanica, fisica e psicologica dei contendenti. Favoritissimi sono i mezzi del Team Bob-Kart di Viù che, rappresentando l’Italia, punta a portarsi a casa grandi soddisfazioni. Nell’appassionato Team valligiano sono presenti piloti giovanissimi e di grande talento, pronti a farci sognare. Come ricorda Alberto Guerci, assessore del Comune di Viù, il valore aggiunto del team italiano è proprio la presenza di giovanissimi, orgoglio e futuro della competizione. Ma il talento dei piloti è solo la punta dell’iceberg, i veri protagonisti sono i volontari del tessuto associativo tra cui la squadra Bob-Kart e la Pro Loco di Viù. A loro il merito di aver trasformato, attraverso duro lavoro, tenacia e perseveranza, questo grande sogno in realtà. Ospitare una competizione di questo calibro è un onore per Viù, che rappresenterà l’Italia nel mondo: “l’ardente fiammella che accende questo fuoco organizzativo è la passione con la quale l’intero team di volontari viucesi si è operato nel tempo e si prepara a dare il meglio di sé per offrire a tutti un’esperienza indimenticabile.  Va a loro tutto il merito!” si pronuncia così Alberto Guerci, orgoglioso dei suoi concittadini e dei risultati ottenuti, e aggiunge “Lo sport Speed Down diventa volano per lo sviluppo turistico delle Valli di Lanzo” i quali effetti si respirano già, considerando il volume di prenotazioni registrato quest’estate 2017.

Adrenalina, forza, passione, affiatamento sono solo alcune delle emozioni che la competizione saprà regalarci, un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati di sport adrenalinici e non solo. Coloro, infatti, che alle gare preferiscono la buona gastronomia e la tradizione, avranno comunque un’ottima scusa per fare un salto a Viù, poiché una tripla edizione della Notte Gialla Street Food si prepara ad accompagnare la gara con un’agenda ricca di spettacoli musicali, folkloristici e delizie per ogni palato. Insomma sport, natura incontaminata, folklore e gastronomia vi aspettano!

Che stai aspettando? #faiunbalzoinvaldilanzo

Visita il nostro sito per il programma completo: https://www.turismovallidilanzo.it/evento/campionati-europei-speed-down/